RAGNATELE. UN VIAGGIO TRA I PAESI ABBANDONATI DELL’APPENNINO Ragnatele è un viaggio a piedi nella geografia dello spopolamento appenninico, in delicato equilibrio fra le memorie e i desideri delle montagne minori italiane. Un viaggio FuoriRotta che indaga con profondità nella storia passata, volgendo lo sguardo ad un presente sospeso e alle prospettive di un futuro ancora da scrivere. Un tessuto narrativo formato da storie … Continued

RAGNATELE. Appunti per un viaggio tra i paesi abbandonati dell’Appennino. Giorno 20 Romagnano al Monte (SA) Queste sono le baracche di Romagnano al Monte, sono state costruite dopo il terremoto del 1980 per offrire un riparo provvisorio a chi aveva perso la casa nel vecchio paese. Oggi sono ancora parzialmente abitate, sono il simbolo di … Continued

RAGNATELE. APPUNTI PER UN VIAGGIO TRA I PAESI ABBANDONATI DELL’APPENNINO     Siamo partiti seguendo il filo conduttore dei paesi abbandonati dell’Appennino per realizzare che le storie e le dinamiche che incontravamo sul percorso riguardavano la storia di tutte le aree interne italiane. Le comunità e i terrori che abbiamo attraversato ci hanno raccontato tanto, … Continued

Ragnatele è un viaggio a piedi nella geografia dello spopolamento appenninico, tra montagne minori e aree interne italiane, che si è sviluppato e concentrato in 4 zone in particolare: Emilia, Abruzzo, Campania e Calabria. Il paesaggio e i suoi abitanti ci hanno raccontato il mutare delle loro comunità e del loro rapporto con il territorio, … Continued